Bamboo Tower: Una torre in bambù alta 8 metri è il simbolo e la materializzazione della sfida di Bambuseto di mostrare le capacità strutturali delle proprie canne.

Una sfida per la quale Bambuseto ha chiamato in gioco uno degli studi di ingegneria-architettura in Europa più rinomati nell’ambito soprattutto delle costruzioni in terra cruda e bambù: lo studio ZRS di Berlino,pluripremiato in prestigiosi concorsi internazionali.

Lo studio intero si è messo in gioco con entusiasmo, realizzando in prima persona dal modellino all’opera completa.

Si è scelta la forma geometrica dell’iperboloide a due falde (o meglio: di un boccale di birra!). Con la sua geometria, affascinanti giochi prospettici di linee rette creano superfici curve.

Oltre mezzo chilometro di bambù: 64 aste, ciascuna delle quali costituita da due pezzi di canna, connessi tra loro con un giunto appositamente testato nei laboratori berlinesi.

I 64 elementi retti sono stati quindi collegati tra loro mediante legatura con corda di canapa.

Alla base, una piattaforma quadrata in legno di lato 6 metri.

La struttura finale, work in progress, prevede una scala a elica (ovviamente in bambù) e una piattaforma in cima per poter salire e godere della vista dall’altezza di 8 metri.

Intanto, per avvalorare la capacità portante della torre, in attesa della scala, il team si è arrampicato in cima alla stessa.

Oggetto: Torre

Ruolo di Bambuseto: Fornitura e preassemblaggio, posa in opera

Committenza: Green Utopia 2015

Luogo: La Fabbrica del Vapore, Milano

Anno: 2015

Progetto: ZRS

Realizzazione: Bambuseto, ZRS

Ringraziamo immensamente tutto il team dei bamboo design-builders di ZRS