bamboo bambuseto installazione arredo struttura tunnel bambuBumbrac nasce dalla richiesta di creare un tunnel di ingresso all’evento (R)Estate in Fabbrica – sito e pagina facebook: maxischermo alla Fabbrica del Vapore di Milano per proiettare i mondiali di calcio e tanti altri eventi satellite.

L’impossibilità di fissare in alcun modo la struttura alla pavimentazione, combinata al ristretto budget, hanno di fatto costituito uno stimolo per Bambuseto nel creare una scenografia a basso costo, comunque di effetto, su un percorso lungo 30 mt.

Il tunnel è costituito da 27 archi realizzati con strisce da canne di bambù, disposti ad una distanza di ca. 110-120 cm l’uno dall’altro.

Disposti su un percorso curvo, per aumentare il dinamismo gli archi sono stati costruiti con due diverse altezze e posti in opera alternati. L’ancoraggio a terra è stato realizzato tramite inserimento e fissaggio a comuni blocchi di cemento per recinzioni, ricoperti infine con sacchi per caffé.

Per incrementare l’effetto visivo di riempimento e simultaneamente irrigidire l’intera struttura, gli archi sono stati collegati tra loro con semplici spago da imballaggio e fascette di plastica.

Su 5 archi, distribuiti lungo il percorso, sono stati installati dalla ditta Sauber altrettanti ugelli nebulizzatori, per allietare il passaggio nelle afose giornate estive in città.

Nel nome e nella forma, il tunnel è una espressa citazione – con le debite proporzioni!!! – dell’Umbracle di Valencia, opera di S.Calatrava.

Oggetto: Copertura ombreggiante

Ruolo di Bambuseto: Progettazione, Realizzazione

Committenza: Euroglobo Productions

Luogo: La Fabbrica del Vapore, Milano

Anno: 2014

Progetto: Bambuseto

Realizzazione: Bambuseto, Roberta Bresil, Federica Lissoni, Riccardo Lopetuso

Relazione di calcolo, supervisione tecnica: Massimo Mencarini, ingegnere

I nostri ringraziamenti a Roberta, Riccardo e Federica per l’aiuto nel montaggio; a Cevì per le fotografie.