installazione canne bambù bamboo

Dal punto di vista botanico, il bambù è un’erba. Allora si può dire che il suo bosco (“bambuseto”) è un prato e le canne son fili d’erba. E come sarebbero i fiori in questo prato?

Dalla mente creativa della nostra artista Alison Grace Martin, nasce questa “composizione floreale”. Un’opera modulare, infinitamente estensibile così come limitabile al singolo elemento, i cui componenti possono essere connessi o liberamente distribuiti nello spazio.

L’installazione è stata elaborata in occasione dell’invito a partecipare a Green Utopia, presso la Fabbrica del Vapore, all’interno delle rassegne del Fuorisalone, Milano 2014. Lasciata “nuda”, si presta ad essere vestita ed arricchita con tessuti, oggetti sospesi, luci, tavoli, per creare ambienti diversamente fruibili.

Gli “steli”, composti da canne di bambù trattate e lucidate, si ergono dritti fino a due metri di altezza, per aprirsi poi in dieci strisce. Su di esse si innestano i “petali”. Ogni Flower ha uno sviluppo circolare di 3 metri.

Oggetto: Installazione

Ruolo di Bambuseto: Progettazione, Realizzazione

Committenza: Green Utopia

Luogo: La Fabbrica del Vapore, Milano

Anno: 2014

Progetto: Alison Grace Martin

Realizzazione: Bambuseto

I nostri ringraziamenti a: Valerio Marazzi ed Emanuele Cavallo per l’aiuto nel montaggio