Gazebo Wave

Oggetto: Copertura ombreggiante per auto
Realizzazione: Bambuseto in collaborazione con Luca Pericoli e Alessandro Paracchino
Luogo: Capezzano Pianore (Lu)
Hanno contribuito e ringraziamo: Alessandro Paracchino, Luca Pericoli, Flaminia Montemurro, Margherita Iovino e Lorenzo, Università degli studi di Genova

Wave è un gazebo sperimentale progettato e realizzato con l’aiuto di due giovani tesisti dell’università di Genova. La struttura è composta da canne asiatiche (con diametro 12-15cm) usate come pilastri e da canne italiane provenienti dal nostro bambuseto. La copertura ombreggiante è intrecciata in&out sempre con canne italiane. L’esperimento è stato quello di utilizzare fasci di strisce per ottenere la doppia curvatura data alla copertura. Le strisce sono state curvate e pre-assemblate a terra mettendole in forma attraverso una dima appositamente creata. Successivamente sono state montate come travi perimetrali sui pilastri e fissate con legature.

Il gazebo, utile per due posti macchina, ha una dimensione di 5m x 6,50m. L’effetto è quello di un’onda fluida. Lo spazio sottostante è piacevolmente ombreggiato e il vento può passare agevolmente attraverso l’intreccio senza creare problemi di “effetto vela”.